10Differences.org
L'Enciclopedia
delle Differenze

Differenza tra Ginnastica Artistica e Ritmica

La differenza principale tra ginnastica artistica e ritmica è che i ragazzi possono gareggiare nella ginnastica artistica, mentre la ginnastica ritmica è aperta solo alle donne.

Guardare le ginnaste in gara è un'esperienza mozzafiato. Il mondo attende con il fiato sospeso i Giochi Olimpici che si tengono ogni quattro anni, per vedere le imprese graziose e fluide delle ginnaste che sostengono e bilanciano i loro corpi.

La ginnastica artistica e la ginnastica ritmica sono due sottodiscipline indipendenti all'interno della ginnastica, anche se solo una piccola percentuale della popolazione è consapevole di questo fatto.

Che cos'è la ginnastica artistica?

Campionati europei di ginnastica artistica a Glasgow

La maggior parte di noi si diverte a guardare le nostre ginnaste preferite che si esibiscono alle parallele, alle sbarre, al volteggio, agli esercizi al suolo, alla trave d'equilibrio e così via.

Se vuole essere considerata una ginnasta artistica, deve avere la capacità di eseguire ogni attrezzo utilizzato in questo particolare stile di ginnastica. Dato che una ginnasta deve saltare e fare capriole in aria e fare salti mortali, la flessibilità e la forza sono due dei requisiti più importanti per partecipare alle attività di ginnastica artistica.

Anche le ginnaste più esperte possono farla assomigliare più a una performance di danza; la ginnastica artistica è più strettamente legata all'acrobazia.

Che cos'è la ginnastica ritmica?

Ginnastica ritmica olimpica

La ginnastica ritmica è un tipo di ginnastica in cui gli esercizi sono eseguiti a ritmo di musica e utilizzano un'ampia varietà di oggetti di scena dinamici. Esempi di questi oggetti di scena sono i cerchi, i nastri, le palle, le clave, ecc.

Le ginnaste eseguono esercizi che richiedono flessibilità, equilibrio e sicurezza, oltre alle abilità acrobatiche necessarie per partecipare a qualsiasi tipo di ginnastica. La ginnastica ritmica si svolge sul pavimento e le ginnaste non devono ricevere assistenza da volteggio, travi o anelli in nessun momento della loro esibizione.

Differenze tra ginnastica artistica e ritmica

Divisioni

Lo sport della ginnastica artistica è diviso in eventi separati per i ragazzi e le ragazze, e ogni categoria ha una propria serie di eventi:

  • Le ragazze gareggiano in quattro eventi diversi: trave d'equilibrio, sbarramento irregolare, volteggio e prova al suolo, che viene eseguita a ritmo di musica
  • I ragazzi gareggiano in sei eventi diversi, che includono le routine di sbarra alta, volteggio e pavimento, proprio come le ragazze, ma senza musica durante la routine del pavimento. Inoltre, gareggiano sul cavallo a pelo, sugli anelli e sulle parallele

La ginnastica ritmica viene eseguita sul pavimento e nella maggior parte dei luoghi questa sottodivisione della ginnastica è riservata esclusivamente alle ginnaste. Tuttavia, alcune nazioni stanno iniziando ad accogliere i ginnasti maschi in questo particolare sport. Le numerose competizioni che si svolgono qui comprendono le clave, il nastro, la palla, il cerchio, la corda e la mano libera, e sono tutte eseguite con la musica che viene suonata continuamente. Poiché questo stile di ginnastica enfatizza la danza e la flessibilità, non sono consentiti movimenti di tumbling diversi da ruote, rotolamenti, walkover e manovre simili.

D'altra parte, la ginnastica artistica richiede che la ginnasta faccia un salto mortale come parte della routine al suolo. Sebbene siano richiesti anche alcuni passi di danza, i passi rimanenti della routine possono essere composti interamente da tecniche di tumbling, purché questi passi di danza siano inclusi nella routine ad un certo punto.

Oggetti di scena

Quando si confrontano gli eventi di questi due tipi distinti di ginnastica, si nota un'altra differenza: gli oggetti di scena utilizzati in ogni evento sono diversi. Nella ginnastica artistica, tutto ciò che viene utilizzato, compresa la trave d'equilibrio, le sbarre e tutto il resto, sono tutte cose stazionarie che non si muovono. Questo include la trave d'equilibrio stessa. Al contrario, ogni attrezzo utilizzato nella ginnastica ritmica deve poter essere afferrato in qualche modo e controllato in qualche modo.

Modalità

La ginnastica ritmica si differenzia dalla ginnastica artistica per il fatto di avere un formato di gara sia individuale che di gruppo, mentre la ginnastica artistica utilizza solo il formato individuale. Inoltre, la ginnastica artistica si differenzia dalla ginnastica ritmica per il fatto che i concorrenti non usano oggetti di scena ma attrezzi, mentre nella ginnastica ritmica gli oggetti di scena sono una parte essenziale dello sport.

Arazzo

Le dimensioni dell'arazzo da gara variano a seconda del tipo di ginnastica praticata; ad esempio, nella ginnastica artistica è di 12 x 12, mentre nella ginnastica ritmica è di 13 x 13.

Nota

Nella ginnastica ritmica, la difficoltà, la componente estetica e l'esibizione vengono tutte valutate, mentre nella ginnastica artistica vengono valutate solo la difficoltà e l'esibizione. La ginnastica ritmica si differenzia dalla ginnastica artistica per il suo sistema di punteggio in tre parti.

Tabella comparativa: Ginnastica Artistica Vs Ginnastica Ritmica

FattoriGinnastica artisticaGinnastica ritmica
DivisioneRagazzi e ragazzeSolo ragazze
EventiEventi separatiSu un pavimento
Arazzo12×1213×13

Similitudini tra ginnastica artistica e ritmica

Entrambe le forme di ginnastica sono state riconosciute a livello internazionale come sport legittimi. Entrambi sono eventi che si svolgono a livello olimpico e sono supervisionati dalla FIG, che è la Federazione Internazionale di Ginnastica. Entrambi i tipi di competizione atletica utilizzano un sistema di classificazione o di voto che va da uno a dieci, con uno che rappresenta la forma più facile e dieci quella più difficile.

FAQ

Quanti tipi diversi di gare di ginnastica esistono?

Nella ginnastica artistica, si può gareggiare in 14 eventi diversi. Oltre alle gare di squadra per uomini e donne, c'è anche una gara individuale all-around per ogni sesso. Questa competizione conta i punti della ginnasta sull'attrezzo in cui partecipa. Inoltre, le medaglie vengono assegnate per ciascuno dei sei eventi della gara di ginnastica maschile e per i quattro eventi della gara di ginnastica femminile.

Conclusione

Se ha molta forza e potenza, dovrebbe prendere in considerazione la partecipazione alla ginnastica artistica. Questo tipo di ginnastica richiede molta forza fisica, in quanto incorpora difficili salti mortali e volteggi.

La ginnastica ritmica è una buona opzione da considerare se ha più flessibilità, eleganza e potenziale creativo rispetto ad altre forme di ginnastica. Se è un ginnasta maschio e sta pensando di intraprendere una carriera, dovrebbe concentrare la maggior parte dei suoi sforzi sulla disciplina artistica, poiché l'aspetto tecnico di questo sport non è ancora riconosciuto dai Giochi Olimpici.

Sentitevi liberi di commentare e discutere l'articolo nello spazio dei commenti qui sotto se avete informazioni o osservazioni da aggiungere. Se pensate che abbiamo commesso un errore, potete anche segnalarlo qui.

Sommario

Informazioni sull'Autore: Tom Vincent

Tom Vincent ha conseguito una laurea in economia e studi sociali. Ha poi iniziato la sua formazione superiore presso l'Università François Rabelais di Tours con un DUT in Comunicazione dell'Informazione. Per ampliare le sue conoscenze, ha seguito anche un diploma professionale in e-commerce e marketing digitale presso l'Università Lumière di Lione. In questo progetto, è responsabile degli articoli riguardanti la lingua, l'industria e il sociale.
Tutti i Post Scritti Da Tom Vincent

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

magnifiercrosschevron-downarrow-right