10Differences.org
L'Enciclopedia
delle Differenze

Differenza tra Oro e Argento

Sommario

La differenza principale tra argento e oro è il valore e la qualità. L'argento è meno prezioso dell'oro, si appanna nel tempo e riduce la sua qualità. L'oro è più prezioso e più costoso dell'argento, ma non si appanna nel tempo.

Sia l'argento che l'oro sono metalli preziosi che vengono utilizzati da sempre per vari scopi. L'argento è un metallo morbido, mentre l'oro è piuttosto duro. L'argento è anche un eccellente conduttore elettrico, cosa che non accade con l'oro. Poiché l'argento è più abbondante dell'oro, spesso è meno costoso.

Che cos'è l'Oro?

Minerale d'oro

L'oro è un elemento chimico e il numero atomico 79 con il simbolo Au lo rende uno degli elementi con il numero atomico più alto che esistono in natura. È un metallo lucido, giallo-rossastro, malleabile, duttile e morbido nella sua forma più pura. L'oro è un metallo prezioso utilizzato per l'argento, i gioielli e altre arti. È un elemento relativamente poco comune.

Nel corso della storia, il gold standard è stato spesso utilizzato come politica monetaria, ma negli anni '30, quando le monete d'oro non furono più prodotte come moneta circolante, il gold standard globale fu abbandonato in favore di un sistema di valuta fiat. In natura, l'oro si trova sotto forma di pepite o di leghe con altri metalli come l'argento e il rame.

Grazie alla sua eccezionale duttilità, malleabilità, resistenza alla corrosione e a diverse altre reazioni, l'oro viene ancora utilizzato nelle connessioni elettriche resistenti alla corrosione di molti sistemi elettronici. L'oro è necessario per la produzione di vetri colorati, lamine d'oro, restauri dentali e protezione UV. Alcuni sali d'oro hanno ancora effetti antinfiammatori che vengono utilizzati in medicina.

Che cos'è l'Argento?

Minerale d'argento

L'argento è un metallo bianco brillante che è stato utilizzato per molti scopi nel corso della storia. L'argento è al 99,9% nella sua forma più pura, il che lo rende troppo delicato per l'uso quotidiano. Pertanto, viene spesso legato ad altri metalli per migliorarne la durata. L'argento ha la più alta conducibilità elettrica e termica di qualsiasi altro metallo, il che lo rende perfetto per l'uso nella gioielleria e nell'elettronica.

L'argento viene utilizzato anche come catalizzatore nei processi chimici, nella fotografia e nella medicina. La designazione dell'argento nella tavola periodica è Ag, che deriva dal suo nome latino, Argentum. L'argento si trova in natura allo stato elementare e in minerali come l'argentite e la clorargirite. La maggior parte dell'argento prodotto proviene dall'estrazione di altri metalli come rame, piombo e zinco.

Differenze tra Oro e Argento

Aspetto

L'aspetto di questi due metalli alternativi differisce in modo significativo. L'oro è giallo nella sua forma più pura. L'argento ha una sfumatura grigiastra. Poiché entrambi i metalli sono considerati più fragili, sono spesso legati ad altri metalli per formare una composizione più forte. Questo influisce anche sull'aspetto. L'argento, ad esempio, assume una lucentezza più bianca quando viene mescolato con il rame per formare l'argento sterling.

L'oro può anche essere mescolato con altri metalli, come il rame o lo zinco, per produrre i più comuni oro bianco e oro rosa. Sia l'oro che l'argento hanno una bella lucentezza che li rende desiderabili. Sono entrambi belli, ma l'oro ha una maggiore brillantezza, soprattutto nell'oro bianco, rispetto all'argento.

Conducibilità

L'argento ha una maggiore capacità di condurre l'elettricità rispetto all'oro.

Industria

L'oro rappresenta solo il 12% della domanda e ha un effetto minimo sui prezzi. Una cattiva economia di solito spinge gli investitori verso l'oro. L'argento rappresenta circa il 56% dell'offerta totale. Lo stato dell'economia può influenzare la domanda. La maggior parte dell'argento industriale non può essere recuperato.

Costo

Non c'è dubbio che l'oro sia un metallo prezioso. È notevolmente più costoso dell'argento a causa della sua scarsità. Questo non significa che non possa ottenere gioielli d'oro a buon mercato. Diversi elementi, tra cui la purezza dell'oro, i numeri della lega e l'intero pezzo, influiscono sul prezzo. Ad esempio, una pesante collana d'argento può essere più costosa di una catena d'oro vuota. Tuttavia, i gioielli in oro spesso conservano il loro valore meglio di quelli in argento.

Durata

Entrambi i metalli sono considerati più fragili. Di conseguenza, rivelano i graffi più facilmente di altri metalli. Ognuno di loro ha le proprie preoccupazioni. L'oro è più soggetto a graffi rispetto all'argento. L'argento si appanna a causa dell'ossidazione. L'oro è molto resistente. L'argento non è resistente come l'oro, ma non mostra i graffi con la stessa facilità. L'oro è più sicuro dell'argento per contenere i gioielli.

Manutenzione

L'oro ha una manutenzione relativamente bassa. I gioielli in oro devono essere puliti regolarmente con acqua calda e sapone. L'argento, invece, richiede una maggiore cura in termini di pulizia, con l'ulteriore sfida di prevenire l'ossidazione.

Tabella di Confronto: Oro Vs Argento

ParametriOroArgento
QualitàNon si appannaSi appanna con il tempo
UtilizzareMeno uso industriale; più uso personaleAumento dell'uso industriale
ElasticitàPiù vulnerabile alle martellate e alle torsioniMolto meno flessibile
VolatilitàMeno volatile dell'argentoPiù volatile dell'oro
Conducibilità elettricaHa una conducibilità elettrica inferioreÈ più capace di collegare una corrente elettrica

FAQ

Qual è la composizione dell'argento?

L'argento è un metallo prezioso bianco lucido, spesso combinato con il rame per creare gioielli in argento sterling. La combinazione di argento puro con altri elementi esalta la produzione di gioielli squisiti, senza diventare troppo morbidi. L'argento sterling è il più conveniente tra i metalli bianchi.

Quanto dovrebbe investire in oro?

Alcuni esperti raccomandano agli acquirenti di investire il 5-15% del loro patrimonio in oro, mentre il 20% è la quota maggiore che la maggior parte degli individui prenderebbe in considerazione, ma le circostanze e i gusti individuali sono diversi.

Quali sono le dimensioni e la forma dei lingotti d'oro?

Prima del 1986, le barre colate negli Stati Uniti erano normalmente mattoni rettangolari lunghi 7 pollici, larghi 3 5/8 pollici e spessi tra 1 5/8 e 1 3/4 pollici. Recentemente, negli Stati Uniti e in altri Paesi sono stati prodotti lingotti d'oro trapezoidali.

Conclusione

Per molte ragioni, l'argento e l'oro sono due dei metalli più popolari al mondo. Ognuna di esse ha caratteristiche uniche che le rendono desiderabili per gli investitori e i clienti. Qui abbiamo descritto alcune importanti distinzioni tra argento e oro, in modo che possa decidere quale sia il metallo migliore per lei.

Sentitevi liberi di commentare e discutere l'articolo nello spazio dei commenti qui sotto se avete informazioni o osservazioni da aggiungere. Se pensate che abbiamo commesso un errore, potete anche segnalarlo qui.
Condividi il nostro Articolo su :

Sommario

Informazioni sull'Autore: Nicolas Seignette

Nicolas Seignette, in possesso di un diploma di maturità scientifica, ha iniziato i suoi studi in matematica e informatica applicata alle scienze umane e sociali (MIASHS). Ha poi proseguito gli studi universitari con un DEUST WMI (Webmaster e professioni Internet) presso l'Università di Limoges, prima di concludere il suo percorso con una licenza professionale specializzata nelle professioni informatiche. Su 10Differences, si occupa della ricerca e della stesura di articoli riguardanti la tecnologia, le scienze e la matematica.
Tutti i Post Scritti Da Nicolas Seignette

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

magnifiercrosschevron-downarrow-right linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram