10Differences.org
L'Enciclopedia
delle Differenze

Differenza tra Browser e Motore di Ricerca

Sommario

La differenza principale tra un browser web e un motore di ricerca è la loro funzionalità. Un browser web è destinato a visualizzare qualsiasi pagina web sullo schermo del suo dispositivo, mentre un motore di ricerca può elencare gli URL validi in base alla sua query di ricerca.

I browser sono meglio conosciuti come navigatori web che funzionano su un dispositivo come un telefono cellulare, uno smartphone o un computer. Un motore di ricerca è un semplice sito web, che offre la funzionalità di ricerca di possibili siti web su Internet correlati alla sua intenzione di ricerca.

Sarebbe sbagliato pensare che un browser web sia simile a un motore di ricerca. Tuttavia, alcuni browser web moderni hanno iniziato a offrire una funzione integrata simile a un motore di ricerca, che imita un motore di ricerca.

Che cos'è un Browser?

I browser web più popolari: Google Chrome, Microsoft Edge, Firefox, Opera e Safari

Un browser web è un software o un programma per computer. Alcuni esempi sono Google Chrome, Mozilla Firefox, Microsoft Edge, ecc. È uno strumento lato client che viene eseguito sul computer del cliente e utilizza le sue risorse come il disco rigido (per la cache, l'installazione e l'archiviazione dei file) e la RAM. Un browser web è uno strumento leggero, ma l'aumento delle funzionalità e delle caratteristiche lo ha reso uno strumento pesante.

Un browser web è responsabile del corretto rendering di qualsiasi pagina web che comprende CSS, markup, codici javascript e altre tecnologie. Memorizza i cookie sul client-end per i siti web e li invia ai siti web corrispondenti. Ad esempio, i cookie sono necessari per memorizzare il nome utente e la password per il login automatico. Allo stesso modo, la memorizzazione delle password è ora possibile sul lato utente tramite un browser web. Un browser web consente una massiccia personalizzazione in termini di aspetto e facilità di accesso.

Inoltre, può scoraggiare i siti web dal tracciare le sue attività di navigazione. I browser web richiedono aggiornamenti regolari per la correzione di bug generali e il rilascio di nuove funzionalità. Google Chrome è uno di questi browser che facilita la creazione di profili multipli sullo stesso computer per consentire agli utenti di separare le attività di navigazione personali da quelle lavorative.

Gli sviluppatori che lavorano su progetti di sviluppo web possono eseguire il debug delle loro applicazioni in fase di esecuzione tramite un browser web attraverso le opzioni sviluppatore (tasto di scelta rapida F12 nella maggior parte dei casi). Ciò consente di utilizzare una console per sviluppatori integrata e di eseguire il debug delle loro applicazioni.

Che cos'è un Motore di Ricerca?

I motori di ricerca più utilizzati

Un motore di ricerca rimane limitato a un sito web, consentendo di inserire una query di ricerca e di ottenere un elenco di possibili siti web con le informazioni pertinenti. Ad esempio, se un utente cerca una determinata malattia, un motore di ricerca mostrerà un elenco di siti web con i contenuti relativi a quella malattia.

I motori di ricerca utilizzano l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico per prevedere le intenzioni di ricerca degli utenti. Cercano anche di prevedere le prossime possibili query di ricerca correlate alle ricerche precedenti. Ad esempio, se un utente cerca una malattia, successivamente cercherà i sintomi. E se i sintomi corrispondono all'utente, cercherà i trattamenti. Il motore di ricerca prevede tutto questo.

I motori di ricerca possono essere complicati a volte. Arrivare al risultato giusto richiede una comprensione del loro funzionamento.

I motori di ricerca si nutrono delle parole chiave e cercano le parole chiave corrispondenti nei vari URL del loro database. Un motore di ricerca è collegato a un database con trilioni di URL attivi su Internet. Una volta che l'utente inserisce una serie di parole chiave, il crawler del motore di ricerca cerca rapidamente tra tutti gli URL e restituisce le scelte pertinenti. Il crawler impiega meno di un secondo per esaminare tutti gli URL e il loro contenuto e restituire i risultati pertinenti.

Differenze tra un Browser e un Motore di Ricerca

La natura

La natura di un browser web è un software o uno strumento che viene eseguito su una macchina locale. Tuttavia, un motore di ricerca è un sito web che funziona su un server cloud.

Operazioni

Un browser web è responsabile del rendering delle pagine web, dell'esecuzione di javascript, della memorizzazione di cookie e password e della corretta esecuzione del codice lato client. Tuttavia, un motore di ricerca si limita a scorrere tutti gli URL presenti nel database e a restituire i risultati più appropriati che corrispondono alla query di ricerca.

Licenza

I browser web sono gratuiti e alcuni sono open source. Tuttavia, i motori di ricerca non sono mai open source e l'utente non è mai a conoscenza dell'esatto processo in esecuzione in background.

Compatibilità

I browser web sono compatibili con la maggior parte dei sistemi operativi, tra cui Windows, macOS, Android e Ubuntu. Tuttavia, alcuni browser web possono avere una scarsa compatibilità con i sistemi operativi meno diffusi, come Ubuntu e Android.

La compatibilità dei motori di ricerca con l'hardware è fuori discussione, poiché vengono eseguiti sul client-end, eliminando la necessità di un sistema operativo specifico. Sono compatibili con tutti i tipi di OS.

Archiviazione/Database

I browser web memorizzano i dati localmente nella cache (memorizzata nel disco rigido). Tuttavia, il software viene caricato nella RAM. I motori di ricerca si affidano a database cloud per memorizzare tutti gli URL e altri metadati. Non hanno nulla a che fare con l'archiviazione locale dell'utente.

Ambiente di esecuzione

I browser web vengono eseguiti localmente, mentre i motori di ricerca vengono eseguiti sul server. Un browser web ha bisogno di un ambiente favorevole per funzionare su un PC, come ad esempio una versione specifica del sistema operativo. La mancanza di risorse nell'ambiente locale può costringere l'applicazione a chiudersi o portare a un'interruzione indesiderata. I motori di ricerca hanno bisogno di un server cloud come ambiente di esecuzione.

Tabella di Confronto: Browser Vs Motore di Ricerca

AreeBrowserMotore di ricerca
La privacyUn browser può tracciare i siti web visitati, se consentito dalle impostazioniI motori di ricerca non tracciano l'attività del suo sito web, se non le sue query di ricerca
Interfaccia utenteOffre un'interfaccia utente graficaSolo una semplice pagina web realizzata con un linguaggio di markup semplice, preferibilmente HTML, con pochi o nessun CSS e Javascript
Consumo di risorseUtilizza risorse locali. Il consumo è elevato a causa delle funzionalità aggiunteUtilizza le risorse del server. Richiede un processore, una RAM e uno spazio di archiviazione di alto livello
AggiornamentiPuò aggiornarsi frequentementeSi aggiorna ma non disturba mai gli utenti
Filtro dei contenutiAlcune impostazioni consentono di filtrare i dati espliciti. Può disattivare la visualizzazione delle immagini per risparmiare il consumo di dati su una rete con contatoreFiltra e avvisa di escludere i risultati di contenuti espliciti.

Similitudini

Sia i browser web che i motori di ricerca sono destinati alla navigazione in Internet. Alcuni giganti tecnologici come Google possiedono sia i browser web che i motori di ricerca.

Domande Frequenti

Posso installare ed eseguire due browser web contemporaneamente?

È assolutamente sicuro farlo. Non c'è limite al numero di browser web che può installare ed eseguire contemporaneamente. Potrà farlo fino a quando il suo hardware non sarà in grado di sopportare il carico.

Come posso impedire ai siti web di tracciarmi?

Deve disattivare l'impostazione "Lascia che i siti web mi traccino" nel suo browser web, se presente. Questo costringerà il browser web a limitare la condivisione dei dati sulla sua posizione con i siti web che visita.

Cos'è la modalità in incognito o la navigazione privata?

La navigazione privata è un termine tecnico utilizzato per descrivere qualsiasi sessione di navigazione sul web che non viene memorizzata o tracciata. La cronologia di navigazione non viene creata. Inoltre, una sessione privata viene distrutta dopo la chiusura di tutte le finestre di navigazione privata. Offre agli utenti un contenitore di cookie separato.

La modalità in incognito è il nome dato da Google a qualsiasi navigazione privata effettuata sul suo browser web.

Conclusione

Alla fine di questo articolo, si può concludere che un browser web ha molto da offrire in termini di funzioni per rendere la sua sessione di navigazione sicura e piacevole. I diversi browser operano a velocità diverse, a seconda del numero di processi in background. D'altra parte, i motori di ricerca possono aiutarla ad esplorare Internet rivelando i possibili percorsi in base a ciò che intende cercare.

Sentitevi liberi di commentare e discutere l'articolo nello spazio dei commenti qui sotto se avete informazioni o osservazioni da aggiungere. Se pensate che abbiamo commesso un errore, potete anche segnalarlo qui.

Sommario

Informazioni sull'Autore: Nicolas Seignette

Nicolas Seignette, in possesso di un diploma di maturità scientifica, ha iniziato i suoi studi in matematica e informatica applicata alle scienze umane e sociali (MIASHS). Ha poi proseguito gli studi universitari con un DEUST WMI (Webmaster e professioni Internet) presso l'Università di Limoges, prima di concludere il suo percorso con una licenza professionale specializzata nelle professioni informatiche. Su 10Differences, si occupa della ricerca e della stesura di articoli riguardanti la tecnologia, le scienze e la matematica.
Tutti i Post Scritti Da Nicolas Seignette

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

magnifiercrosschevron-downarrow-right