10Differences.org
L'Enciclopedia
delle Differenze

Differenza tra Lettera Formale e Informale

La differenza principale tra una lettera formale e una informale è che una lettera informale è scritta in uno stile più colloquiale, mentre una lettera formale è utilizzata quando si scrive a qualcuno di status sociale superiore o di autorità. Una lettera informale è tipicamente utilizzata per la corrispondenza personale con i familiari o gli amici. Ci concentreremo su alcune differenze chiave tra i due tipi di lettera, affinché lei possa comprenderle chiaramente.

Che cos'è una lettera formale?

Una lettera formale è una lettera scritta con un tono professionale o formale. Lo scopo di una lettera formale è quello di comunicare con una persona che non conosce bene, come un potenziale datore di lavoro, o di richiedere ufficialmente qualcosa a qualcuno.

Quando scrive una lettera formale, è importante utilizzare una grammatica e una punteggiatura adeguate ed essere concisi ed educati. Dovrebbe anche includere le sue informazioni di contatto in fondo alla lettera.

Che cos'è una lettera informale?

Una lettera informale è un messaggio che non ha bisogno di essere formale. Può essere scritta tra amici, familiari o colleghi e può includere linguaggi informali, come parole e abbreviazioni.

Se sta scrivendo una lettera informale, va bene usare le contrazioni (non invece di non), ma cerchi di evitare di usare parolacce o qualsiasi altro tipo di linguaggio offensivo.

Un buon modo per strutturare il contenuto della sua lettera informale è iniziare con un saluto amichevole e chiudere con un gentile saluto o semplicemente firmare alla fine del testo. Il corpo della lettera deve contenere tutte le informazioni pertinenti senza troppi dettagli; non è necessario avere frasi complete quando si parla in modo informale!

Differenze chiave tra una lettera formale e informale

La differenza con l'aiuto di esempi

Ecco un esempio di lettera formale:

Gentile Signore/Signora,

La prego di accettare questa lettera e il curriculum allegato come mia candidatura per la posizione di Accounts Manager recentemente pubblicizzata sul vostro sito web. Sono molto interessato a lavorare con voi e credo che le mie qualifiche mi rendano un candidato forte per questo ruolo.

Le sarei grato se potesse esaminare entrambi i documenti prima di contattarmi per fissare un colloquio il prima possibile. La ringrazio per aver preso in considerazione la mia candidatura e spero di sentirla al più presto per quanto riguarda le fasi successive!

Cordiali saluti,

Tom Smith

Ecco un esempio di lettera informale:

Cara zia Mary,

Come sta? Spero che tutto vada bene! Volevo solo farle sapere che il mio stage estivo sta andando molto bene finora. L'ambiente dell'ufficio mi ricorda molto quello di casa e tutti sono stati molto cordiali fin dal primo giorno. Non siamo ancora molto impegnati, ma i progetti su cui abbiamo dovuto lavorare mi hanno comunque messo alla prova in modi nuovi e mi hanno aiutato ad acquisire ulteriori competenze per il futuro.

Quindi sì, qui va tutto bene! E lei e lo zio Joe? Viaggerete quest'anno o resterete vicino a casa? Mi faccia sapere se c'è qualcosa di emozionante in giro... Le manderò un po' di affetto in più durante il Ringraziamento del prossimo mese!!! Abbi cura di te zia.

Cordiali saluti,

Tom

La differenza di formato

La differenza è tipicamente il linguaggio, il tono e anche la struttura delle frasi. La lettera formale avrà un'apertura e una chiusura dal tono più professionale, oltre a un saluto standard come "Gentile Signor/Signora". Ci sono meno contrazioni in una lettera formale e di solito ci si aspetta che si utilizzino frasi complete.

Il contenuto di una lettera informale può essere più personale, pur rimanendo amichevole. Spesso inizia con un'apertura informale come "Ehi" o "Ciao", seguita da brevi paragrafi. Le contrazioni sono in genere usate liberamente e non c'è bisogno di saluti o chiusure elaborate.

La differenza di voce utilizzata

La lettera formale è scritta con una voce più professionale e attiva. La lettera informale può essere scritta con una voce passiva, che trasmette un'immagine di vicinanza tra mittente e destinatario.

Non ci sono regole ferree sulla differenza tra lettere formali e lettere informali, perché esistono tanti tipi di comunicazione diversi! Tuttavia, se non riesce a capire se il suo messaggio debba essere inviato in modo formale o informale, segua questa semplice formula: Se si tratta di lavoro, usi un tono formale; altrimenti si attenga a un linguaggio informale per qualsiasi cosa personale o sociale.

Tabella di confronto: Lettere formali e informali

ParametriLettere formaliLettere informali
Inviate aProfessionistiFamiglia e amici
FormatoFormato rigorosoNessun formato prescritto
Voce utilizzataAttivoPassiva
LunghezzaDi solito breveDi solito lunga
ContrazioniUsate con parsimoniaUsate ampiamente

Domande frequenti

Quali sono i consigli da tenere a mente quando si scrivono queste lettere?

In generale, deve ricordare questi suggerimenti chiave quando decide quale tipo di lettera scrivere:

- Una lettera formale deve essere scritta a macchina su carta di qualità, utilizzando una grammatica, una punteggiatura e un'ortografia adeguate.

- Una lettera informale può essere scritta a mano o digitata su carta normale con un uso normale del linguaggio. Tuttavia, dovrebbe evitare di usare parolacce in una lettera informale, per evitare di offendere il destinatario!

- Utilizzi un linguaggio semplice in una lettera informale.

- Quando si rivolge al destinatario, usi il termine "Caro" per una lettera formale o non lo usi affatto per una lettera informale.

- In un contesto lavorativo formale, è consuetudine includere una fine cortese come "Cordiali saluti, il suo nome"

- Concluda la sua lettera con un saluto di cortesia, come "Auguri", "Saluti", ecc.

- Le lettere formali sono tipicamente utilizzate in contesti più professionali (affari, domande di lavoro, corrispondenze importanti), mentre le lettere informali possono essere utilizzate per motivi personali (saluti, ringraziamenti, condoglianze).

Conclusione

Le lettere formali sono meno personali e più formali, mentre le lettere informali possono essere un po' più disinvolte. Se vuole scrivere una lettera efficace, scelga il tono appropriato per il suo pubblico! Si ricordi che non esiste un tono unico quando si tratta di scrivere una buona corrispondenza commerciale.

Ad esempio, alcune persone potrebbero preferire un tono formale nel loro ambiente di lavoro, mentre altre potrebbero apprezzare la lettura di una lettera informale di tanto in tanto. Per scrivere ottime corrispondenze di qualsiasi tipo, si ricordi che deve sempre concentrarsi sulla reazione dei suoi lettori, piuttosto che su ciò che dicono le "regole" su quale stile sia migliore o peggiore.

Riferimenti

Lettera (messaggio) - Wikipedia

Sentitevi liberi di commentare e discutere l'articolo nello spazio dei commenti qui sotto se avete informazioni o osservazioni da aggiungere. Se pensate che abbiamo commesso un errore, potete anche segnalarlo qui.

Sommario

Informazioni sull'Autore: Nicolas Seignette

Nicolas Seignette, in possesso di un diploma di maturità scientifica, ha iniziato i suoi studi in matematica e informatica applicata alle scienze umane e sociali (MIASHS). Ha poi proseguito gli studi universitari con un DEUST WMI (Webmaster e professioni Internet) presso l'Università di Limoges, prima di concludere il suo percorso con una licenza professionale specializzata nelle professioni informatiche. Su 10Differences, si occupa della ricerca e della stesura di articoli riguardanti la tecnologia, le scienze e la matematica.
Tutti i Post Scritti Da Nicolas Seignette

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

magnifiercrosschevron-downarrow-right