10Differences.org
L'Enciclopedia
delle Differenze

Differenza tra Scotch e Whisky

Sommario

Non è raro che le persone pensino che scotch e whisky siano gli stessi tipi di bevande alcoliche. In parte è vero, perché tutti gli scotch sono whisky. Tuttavia, non tutto il whisky è scotch.

La differenza principale tra scotch e whisky sta nel luogo di produzione. Lo scotch viene preparato principalmente in Scozia, mentre il whisky può essere preparato in tutto il mondo.

In questo post discuteremo le differenze in modo più dettagliato. Parleremo dei vari sapori, del processo di distillazione e di altre differenze. Quindi, iniziamo!

Che cos'è lo Scotch?

Lo scotch è una bevanda alcolica distillata creata appositamente in Scozia. Si tratta di una sottoclasse variegata di whisky, con diverse varianti regionali, costumi culturali e vincoli legali che determinano un'ampia gamma di gusti.

Mentre alcuni scotch sono affumicati, salati e sapidi, altri sono dolci con note di caramello e vaniglia.

L'orzo maltato, ossia l'orzo che è stato macerato in acqua, parzialmente germinato e poi essiccato, è l'ingrediente principale del whisky scotch. Per questo motivo, la germinazione viene interrotta appena prima che inizi a generare sapore, conferendo allo scotch whisky un caratteristico profumo di malto che lo distingue dai whisky di bourbon e di segale.

Che cos'è il Whisky?

I whisky bourbon, di segale, irlandesi, giapponesi e di scotch sono alcune delle numerose sottocategorie all'interno della vasta categoria di alcolici nota come whisky. L'orzo, il mais, il grano, la segale e altri cereali sono spesso utilizzati per produrre il whisky.

La distinta di ammasso si riferisce alla miscela di cereali utilizzata per creare un determinato whisky.

Ogni cereale conferisce al whisky finale un profilo di gusto un po' diverso. Una volta distillato, il whisky viene sempre fatto maturare in botti di legno. Il gusto e la personalità generale del whisky sono influenzati in modo significativo dall'invecchiamento in botte.

Il whisky si scurisce e sviluppa una tonalità ambrata grazie all'interazione tra il distillato e il legno della botte. Il whisky acquisisce sapori di caramello e vaniglia grazie al contatto con il legno.

Differenze chiave tra Scotch e Whisky

La produzione

Lo scotch è prodotto prevalentemente in Scozia. Spesso viene mescolato con altri whisky. D'altra parte, il whisky viene prodotto in tutto il mondo. In genere, viene prodotto dalla distillazione di cereali, tra cui mais, orzo, segale, grano e avena.

Processo di miscelazione

Lo scotch viene spesso prodotto miscelando diversi whisky. Questo gli permette di essere più complesso rispetto ai single malt. Lo scotch è disponibile in tre miscele: malto, cereali e una miscela di malto e cereali.

In genere, il whisky viene distillato e poi viene miscelato con altri whisky. Di conseguenza, ha un sapore più semplice e meno complesso dello scotch.

Processo di distillazione

Il whisky viene creato distillando i cereali fermentati in un alambicco, tra cui orzo, grano, segale, mais e avena. L'alambicco è essenzialmente una grande pentola di rame con un'apertura superiore attraverso la quale sale il vapore. L'alcol viene ripulito dalle sostanze chimiche a base di zolfo in questo bollitore. Vengono prodotti anche gli esteri, una nuova classe di molecole, che conferiscono all'acquavite il suo sapore.

Lo scotch viene creato in un modo molto insolito. Il modo in cui le distillerie possono creare il proprio marchio di scotch è regolato dalla legislazione. Possono crearlo solo in un'unica distilleria scozzese. Inoltre, i distillatori devono utilizzare solo lievito per fermentare il loro mash, una combinazione di cereali macinati.

Profilo gustativo

Lo scotch è spesso più dolce del whisky. Contiene molte sfumature fruttate e sapori di caramello. Mentre il whisky contiene caratteristiche maggiori come la vaniglia, la quercia e il fumo, è più secco e più intenso nel sapore.

Processo di maturazione

La procedura di invecchiamento del whisky e dello scotch è un'altra distinzione significativa. I distillatori fanno maturare lo scotch in botti di legno per un minimo di tre anni. I sapori del legno infondono lo spirito durante la maturazione.

Lo scotch sarà pronto per il consumo dopo tre anni. La maggior parte di essi viene conservata dai distillatori nei boschi per otto-dieci anni o più, facendo emergere il sapore pieno di questa splendida bevanda. Il whisky, tuttavia, non viene maturato in botti di rovere. Viene invece invecchiato in botti di legno. Queste botti permettono al whisky di acquisire sapori più sfumati.

Tabella di Confronto: Scotch Vs Whisky

ParametriScotchWhisky
Terminologia Tutto lo scotch è whisky, ma non tutto il whisky è scotch. Lo scotch viene prodotto solo in Scozia.Il whisky è una bevanda alcolica preparata in tutto il mondo.
GraniGrano e segale integrali.Orzo maltato, orzo, grano, mais, segale maltata e segale.
UnicitàPer dare allo scotch il suo caratteristico sapore morbido, i produttori maltano il chicco d'orzo, convertendo l'amido in zucchero durante la fermentazione. Alcuni aggiungono la torba, che conferisce alla bevanda un sapore affumicato.Il whisky viene solitamente aromatizzato filtrandolo attraverso vari elementi. Ad esempio, il carbone utilizzato per filtrare il whisky del Tennessee è ricavato dall'acero da zucchero.
Il prezzoLo scotch è solitamente più costoso del whisky.Il whisky è più economico dello scotch.
MaturazioneLo scotch viene sempre maturato in botti di rovere.Il whisky viene sempre maturato in botti di legno.

Similitudini tra Scotch e Whisky

La maggiore somiglianza tra lo scotch e il whisky è che entrambi sono bevande alcoliche di diverse fasce di prezzo che possono essere gustate in occasione di eventi sociali.

Domande Frequenti

Quale ortografia, whisky o whiskey, è corretta?

Whisky e whiskey sono ortografie corrette, a seconda dell'origine della parola. Whisky è l'ortografia scozzese, mentre whiskey è l'ortografia irlandese. Entrambe le parole si riferiscono a un tipo di bevanda alcolica distillata a base di cereali.

Molti scotch hanno un sapore affumicato. Perché succede?

Il sapore affumicato di alcuni whisky scotch è dovuto all'uso della torba nel processo di essiccazione dell'orzo. La torba è un tipo di combustibile ricavato dalla materia vegetale decomposta e conferisce un distinto sapore di fumo al whisky.

Il whisky matura in bottiglia?

Il whisky matura nella botte, non nella bottiglia, come si crede di solito. Per esempio, a differenza del vino, l'anno di imbottigliamento del whisky non influisce sul suo sapore, anche se è stato imbottigliato per 10 anni.

Conclusione

Ecco, quindi, la differenza tra scotch e whisky. Ora che conosce i fatti, cosa ordinerà la prossima volta che si troverà in un bar? Pensa che uno sia migliore dell'altro? Ce lo faccia sapere nei commenti!

Riferimenti

Sentitevi liberi di commentare e discutere l'articolo nello spazio dei commenti qui sotto se avete informazioni o osservazioni da aggiungere. Se pensate che abbiamo commesso un errore, potete anche segnalarlo qui.

Sommario

Informazioni sull'Autore: Nicolas Seignette

Nicolas Seignette, in possesso di un diploma di maturità scientifica, ha iniziato i suoi studi in matematica e informatica applicata alle scienze umane e sociali (MIASHS). Ha poi proseguito gli studi universitari con un DEUST WMI (Webmaster e professioni Internet) presso l'Università di Limoges, prima di concludere il suo percorso con una licenza professionale specializzata nelle professioni informatiche. Su 10Differences, si occupa della ricerca e della stesura di articoli riguardanti la tecnologia, le scienze e la matematica.
Tutti i Post Scritti Da Nicolas Seignette

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

magnifiercrosschevron-downarrow-right