10Differences.org
L'Enciclopedia
delle Differenze

Differenza tra USD e USDT

Sommario

I novizi che imparano a fare trading e a investire in criptovalute incontrano inevitabilmente i termini USD e USDT, soprattutto quando si trovano a dover acquistare e vendere criptovalute per la prima volta.

In che modo l'USD è diverso dall'USDT?

La differenza principale tra USD e USDT è il loro utilizzo come valuta. L'USD (Dollaro USA) è una valuta fiat emessa dal governo degli Stati Uniti come moneta legale del Paese. USDT - o Tether - è un tipo di stablecoin utilizzato esclusivamente per il trading di criptovalute; la sua funzione principale è quella di rimanere allo stesso valore, o di essere "agganciato", al dollaro USA reale.

Che cos'è l'USD o Dollaro degli Stati Uniti?

USD, abbreviazione di United States Dollar, è il codice di tre lettere definito dall'Organizzazione Internazionale per la Standardizzazione (ISO) per designare il dollaro statunitense ($).

In quanto moneta legale del Paese, l'USD viene utilizzato per saldare i debiti, pagare beni e servizi e adempiere ad altri obblighi monetari, come tasse, multe e contratti.

Dalla sua separazione dallo standard aureo nel 1971, il dollaro è una valuta fiat, il che significa che il suo valore non è sostenuto da un bene fisico, come i metalli preziosi, ma piuttosto dalla fiducia che i cittadini e le altre nazioni hanno nella forza e nell'affidabilità del governo statunitense.

Il dollaro è anche più conveniente da creare e far circolare come valuta fiat rispetto all'oro o ad altre materie prime.

Praticamente tutti gli altri Paesi utilizzano il dollaro USA come principale valuta di riserva globale.

Che cos'è l'USDT?

USDT è un tipo di criptovaluta nota come "stablecoin"; è progettata in modo che il suo prezzo di negoziazione rimanga il più vicino possibile al prezzo reale del dollaro USA. La "T" di "USDT" sta per Tether, che riflette il modo in cui la moneta è "legata" all'USD.

Le riserve di Tether conservano un dollaro USA per ogni token Tether, il che significa che un utente può scambiare dollari fiat per una quantità equivalente di Tether; viceversa, USDT può essere scambiato 1:1 con dollari USA in qualsiasi momento attraverso gli scambi di criptovalute.

I trader di criptovalute in genere depositano USD contro USDT per effettuare transazioni in criptovaluta, come l'acquisto di altre criptovalute utilizzando Tether e la puntata di Tether per guadagnare un reddito passivo.

Differenze tra USD e USDT

Parità

Tether è ancorato al dollaro USA. Il suo valore è destinato a rispecchiare fedelmente quello del dollaro in qualsiasi momento, quindi il prezzo aumenta quando il dollaro sale e viceversa.

Poiché la missione di Tether è quella di rimanere sostenuta al 100% dalle riserve di USD, i trader di criptovalute possono scambiare Tether con USD con un rapporto di 1:1.

Al contrario, l'USD non è stato agganciato a nessun'altra valuta o merce da quando il Presidente degli Stati Uniti Nixon lo ha rimosso dal gold standard nel 1971. Il suo valore attuale è mantenuto in buona fede dal governo degli Stati Uniti e dalla fiducia che le persone hanno nella forza dell'economia statunitense.

Redenzione

Grazie al suo ancoraggio, Tether può essere riscattato in qualsiasi momento per il suo valore equivalente in USD in qualsiasi momento. Tuttavia, il dollaro non può essere scambiato direttamente con oro, argento, rame o altre materie prime.

Adozione

L'USD ha lo status di unica valuta ufficiale legale in tutti i territori degli Stati Uniti, tra cui:

  • Tutti i cinquanta Stati degli USA
  • Porto Rico
  • Guam
  • Samoa Americane
  • Isole Marianne Settentrionali
  • Isole Vergini

Altri Paesi indipendenti che hanno adottato il dollaro USA:

  • Ecuador
  • El Salvador
  • Isole Marshall
  • Micronesia
  • Palau
  • Panama
  • Timor Est
  • Zimbabwe

Tether è attualmente la stablecoin più popolare in tutti gli scambi di criptovalute (CEX). Ecco un elenco di CEX dove gli utenti possono acquistare o vendere Tether:

  • Binance
  • Bitpanda
  • Coinbase
  • FTX
  • Kraken
  • KuCoin

Stabilità

Le criptovalute sono storicamente più volatili, nel complesso, rispetto alle valute fiat. I prezzi possono fluttuare in modo significativo nel corso di un singolo giorno o di una settimana, a causa di vari fattori, come l'eccitazione degli utenti, l'offerta e la domanda e il sentimento degli investitori e dei trader.

In quanto stablecoin, Tether è progettato per evitare il più possibile questa volatilità. Il suo prezzo rimane ancorato al dollaro USA grazie alle sue riserve in dollari 1:1 e alla fiducia dei suoi investitori.

Tuttavia, la stabilità di Tether è in ultima analisi relativa alla stabilità del dollaro USA stesso.

Rispetto alle svalutazioni e ai fallimenti del mercato che hanno colpito le valute di altri Paesi, il dollaro è incredibilmente stabile, il che lo rende una valuta sicura e interessante per gli investitori. Questo è il motivo per cui l'USD gode del primato di valuta di riserva per la maggior parte del mondo.

Denominazioni

Il Federal Reserve Board emette attualmente sette tagli di dollari USA:

  • 1$, con George Washington
  • 2$, con Thomas Jefferson
  • 5$, con Abraham Lincoln
  • 10$, con Alexander Hamilton
  • 20$, con Andrew Jackson
  • 50$, con Ulysses Grant
  • 100$, con Benjamin Franklin

Tether non ha denominazioni. Tuttavia, i trader possono avere valori decimali di Tether nei loro portafogli.

Autorità di vigilanza

La Federal Reserve degli Stati Uniti agisce come banca centrale e autorità primaria sul dollaro. Controlla e gestisce l'offerta di USD negli Stati Uniti e determina la quota di banconote stampate annualmente dal Dipartimento del Tesoro.

Nel frattempo, Tether è gestito da Tether Limited, Inc, che ha lanciato il token nel 2014. L'azienda è responsabile del mantenimento delle riserve di USD di Tether. La sua società madre è iFinex Inc. e ha sede a Hong Kong.

Creazione

Mentre la Federal Reserve stabilisce la quantità di dollari USA stampati ogni anno, è il Dipartimento del Tesoro che supervisiona l'effettiva stampa e distribuzione dei dollari USA.

Il Tesoro utilizza una sotto-agenzia specifica, il Bureau of Engraving and Printing (BEP), per produrre banconote e coniare monete.

Al contrario, un token Tether viene prodotto quando un utente "acquista" USDT con valuta fiat, tramite un commerciante o il CEX. Le riserve Tether ricevono la valuta fiat ed emettono una quantità uguale di Tether all'utente.

Tabella di Confronto: USD Vs USDT

DominiUSDUSDT
ParitàNessuno1:1 con il dollaro USA
RedenzioneNessunoPuò essere riscattato in USD
AdozioneTerritori degli Stati Uniti; moneta legale in altri 16 PaesiBorse di criptovaluta (CEX)
StabilitàMolto stabileStabile, rispetto ad altre criptovalute
Tagli7Nessuno
Autorità di vigilanzaRiserva Federale degli Stati UnitiTether Limited, Inc.
CreatoProdotto dal Bureau of Engraving and Printing (Ufficio di Incisione e Stampa)Emesso dalla borsa valori fiat

In che modo l'USD e l'USDT sono simili?

La maggiore somiglianza tra l'USD e l'USDT è che condividono praticamente lo stesso prezzo in ogni momento. Affinché USDT rimanga la stablecoin più popolare, deve mantenere questo valore 1:1 con il dollaro USA.

Nello stesso modo in cui l'USD agisce come valuta di riserva primaria del mondo, USDT è popolare come stablecoin perché consente agli utenti di scambiare altri token con Tether per evitare che i guadagni realizzati dopo una sessione di trading vengano spazzati via dalla volatilità. Molti utenti convertono addirittura parte dei loro risparmi fiat in USDT e investono l'importo in CEX per ottenere rendimenti elevati.

FAQ

Quando il dollaro statunitense è diventato la valuta di riserva del mondo?

Alla Conferenza di Bretton Woods del 1944, 44 Paesi si accordarono per rendere il dollaro USA la valuta di riserva mondiale, come parte del loro programma per plasmare il futuro economico del mondo dopo la devastazione della Seconda Guerra Mondiale.

La Conferenza prevedeva un sistema di tassi di cambio che agganciava la valuta di una determinata nazione al dollaro. In effetti, i Paesi partecipanti hanno cercato di utilizzare la stabilità del dollaro USA come base solida che impedisse alle nazioni di svalutare semplicemente la propria valuta per competere con altri Paesi.

Che cos'è uno stablecoin?

Non tutte le monete stabili sono legate al dollaro USA, come nel caso di Tether. Nella sua forma più semplice, qualsiasi stablecoin mantiene un prezzo stabile rispetto ad altri token cripto altamente volatili.

Esistono tre categorie di monete stabili:

- Stablecoin algoritmiche. L'offerta di questi token è gestita da programmi chiamati contratti intelligenti, che bruciano i token se i prezzi scendono e ne fanno circolare di nuovi se i prezzi salgono, regolando così il valore complessivo dei token.

- Stablecoin sostenute da criptovalute. Questi token sono sostenuti da altre criptovalute.

- Stablecoin garantite da valuta. Questi gettoni sono sostenuti da riserve reali di dollari USA o di altre valute fiat, come l'euro.

Conclusione

Le principali differenze tra USD e USDT sono il modo in cui viene garantito il valore di ciascuna valuta, se esiste o meno una parità, se possono essere riscattate e come vengono create e controllate.

L'USD è una valuta fiat, sostenuta dalla fiducia delle persone nella capacità del governo statunitense di pagare i propri debiti e nella forza dell'economia del Paese. Dopo l'abbandono dello standard aureo da parte di Nixon nel 1971, una persona non può più scambiare il dollaro con il suo prezzo in oro.

La Federal Reserve supervisiona l'offerta di dollari USA, mentre il Bureau of Engraving and Printing del Dipartimento del Tesoro gestisce l'effettiva creazione di dollari USA.

L'USDT è una valuta stabile agganciata all'USD e rispecchia il suo valore in modo identico. Gli utenti possono depositare fiat per acquistare Tether e, al contrario, scambiare USDT per il suo valore in dollari USA reali.

Le riserve di USD di Tether sono mantenute dalla sua società, Tether Limited, Inc.

Sentitevi liberi di commentare e discutere l'articolo nello spazio dei commenti qui sotto se avete informazioni o osservazioni da aggiungere. Se pensate che abbiamo commesso un errore, potete anche segnalarlo qui.
Condividi il nostro Articolo su :

Sommario

Informazioni sull'Autore: Nicolas Seignette

Nicolas Seignette, in possesso di un diploma di maturità scientifica, ha iniziato i suoi studi in matematica e informatica applicata alle scienze umane e sociali (MIASHS). Ha poi proseguito gli studi universitari con un DEUST WMI (Webmaster e professioni Internet) presso l'Università di Limoges, prima di concludere il suo percorso con una licenza professionale specializzata nelle professioni informatiche. Su 10Differences, si occupa della ricerca e della stesura di articoli riguardanti la tecnologia, le scienze e la matematica.
Tutti i Post Scritti Da Nicolas Seignette

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

magnifiercrosschevron-downarrow-right linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram